Il mio carrello0,00 €

Product was successfully added to your shopping cart.

MahJong

Il gioco del mahjong, mahjongg, májiàng, ma-chiang, originario della Cina, risale ad almeno 2000 anni fa.
Sotto la dinastia Ming, era chiamato “Chu-jan”, ovvero “gioco di bambù”, dal nome del materiale con cui era fatto.
La leggenda narra, che durante una tempesta, un marinaio, per risollevare lo spirito dei compagni, ricevette dagli dei un improvvisa ispirazione: prese dei pezzi di bambù, ne ricavò 144 pedine, vi incise sopra con mezzi di fortuna diversi simboli, e con quelle fece giocare i suoi compagni appassionandoli talmente tanto che tutti dimenticarono la tempesta.
Fu chiamato anche “Ma-chueh”, ovvero “uccello, passero”, per il suono gradevole, simile al cinguettio, che le pedine fanno quando sono mescolate sul tavolo da gioco all’inizio di ogni partita.
Solo nel 1912, con la caduta dell’Impero, il gioco si estese a tutte le provincie, ed è nel sud della Cina che prese il nome attuale di “Mah-jongg”, che significa “io vinco”.

1 oggetto(i)

per pagina

1 oggetto(i)

per pagina